logo griò

Editoria e traduzione

Workshop di traduzione dal tedesco

LE PAROLE DIETRO IL MURO

con Simona Adami
Bologna, 4 aprile 2020


Programma

Una giornata di laboratorio di traduzione dal tedesco, incentrata sulla resa di termini e concetti ereditati dai tempi della DDR. I realia sono quei termini che denotano oggetti o concetti specifici di una determinata cultura, come balalajka in russo, pampa in spagnolo argentino o carabinieri in italiano: realia come questi sono ormai noti a tutti (o quasi), perciò si possono riportare in traduzione senza particolari problemi. Ma che fare con il finlandese kalsarikännit (“parcheggiarsi discinti sul divano di casa a bere alcolici senza la benché minima intenzione di uscire di casa”) o l’iktsuarpok degli Inuit, che descrive l’ansiosa emozione che si prova quando si aspetta qualcuno e non si riesce a fare a meno di affacciarsi continuamente alla finestra o alla porta per vedere se la persona arriva? Un testo giornalistico se la può cavare con un inciso, in saggistica si mette una nota a piè di pagina, ma in un romanzo (o un libro di memorie, come quello su cui lavoreremo noi) la cosa si fa più complicata. Ci confronteremo dunque con i realia della Germania Orientale, in un contesto per l’appunto narrativo, che, come tale, deve affabulare più che spiegare. Le soluzioni a disposizione di chi traduce sono molteplici e le vedremo insieme: il problema sta "solo" nello scegliere di volta in volta quella più adatta.

A partire da metà marzo sarà fornito agli iscritti il materiale da tradurre, sul quale si lavorerà poi insieme in aula.

Docente

Simona Adami
Da bambina, alla classica domanda “Cosa vuoi fare da grande?”, rispondeva che sarebbe diventata “interprete parlamentare”, ma terminato il liceo linguistico era decisa a studiare storia. Invece all’ultimo secondo si è iscritta alla Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori di Milano, dove si è diplomata in inglese e tedesco nel 1987. Da allora traduce, traduce, traduce – per professione, e perché si è resa conto di non saper né voler fare altro. Sguazza volentieri tra marketing e pubblicità, non disdegna l’articolo di giornale e quando l’editoria chiama, lei risponde. Ha collaborato con diverse case editrici, tra cui Fazi e Sperling&Kupfer. Ultima traduzione in ordine di tempo: una sostanziosa parte della biografia di Hitler firmata da Volker Ullrich e pubblicata da Mondadori.

Orario

Il workshop si terrà sabato 4 aprile 2020 con il seguente orario:
10-13
(pausa pranzo)
14-17

Modalità di iscrizione

Per partecipare al workshop è necessario compilare e inviare la scheda di iscrizione insieme al proprio curriculum vitae all'indirizzo bologna@editoria.associazionegrio.it
Numero chiuso a esaurimento dei posti: min. 10 max 20 iscritti.
Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione al workshop è di euro 100,00 comprensiva di iscrizione all'associazione Grió.
Sconto del 20% per chi ha già partecipato ad altri corsi Grió.
La quota potrà essere versata tramite bonifico. Le coordinate bancarie saranno comunicate al momento dell'iscrizione.
N.B. Qualora il corso non dovesse essere attivato per qualsiasi ragione, incluso il mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, le somme versate saranno interamente restituite.

Sede

Il workshop si terrà in via Zamboni 8, a pochi passi dalle due torri, nel centro di Bologna. La sede è raggiungibile in poco più di 15 minuti a piedi dalla stazione centrale.


Visualizzazione ingrandita della mappa